Pulizia Canne Fumarie

Pulizia canne fumarie

La canna fumaria è una componente fondamentale di ogni impianto di riscaldamento, sia che questo venga alimentato a legna che a pellet. 
La canna fumaria, infatti, ha il compito di far fuoriuscire all’esterno i fumi della combustione, per questo la sua corretta installazione e la sua adeguata manutenzione diventano condizioni indispensabili per un buon funzionamento di tutto l’impianto. 
Può capitare, però, che le canne fumarie presentino dei problemi di condensa, le cui cause possono essere molteplici. E’ quindi importante conoscere queste cause e, soprattutto, sapere come intervenire. 

Le cause di condensa su canne fumarie

Come detto, le cause di condensa su canne fumarie possono essere numerose e legate alle dimensioni, alla forma e all’isolamento della canna fumaria stessa o alla cattiva manutenzione e pulizia dell’impianto collegato. In linea di massima è possibile individuare le seguenti cause che portano alla formazione di condensa sulle canne fumarie:
  • Canna fumaria troppo grande o troppo piccola
  • Canna fumaria troppo lunga
  • Canna fumaria rettangolare
  • Canna fumaria sporca

Interventi professionali

Come visto le cause che possono determinare la formazione di condensa sulle canne fumarie sono davvero numerose; identificare la causa e soprattutto adottare le giuste misure non è sempre semplice, per questo è fondamentale affidarsi a dei professionisti del settore, capaci di operare con la necessaria attenzione. 
uno spazzacamino
Chiamaci al 335 6771320 per richiedere un intervento per problemi di condensa su canne fumarie
Share by: